+LoveIsTheDevil+

Peace is for pussies

David Lynch

Lynch è razionale, nel senso che c’è una struttura di fondo, ed è quella della “Mise en abyme”, ogni particolare ha un potenziale di richiami a se stesso e al tutto dell’opera che è infinito.
Sembra che le strade si perdano, ma invece si intensifica soltanto l’attenzione sui “collegamenti”, gli scivolamenti fra i significanti, l’uno dentro l’altro, l’uno sotto-sopra-a fianco dell’altro…
Il solito principio Escheriano…
Come a dire che c’è un ritmo profondo che governa il testo, un archetipo costruito piu’ o meno razionalmente dal regista e che gioca con gli elementi del film come fossero materiale puro…
(di Organ8)

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 23/04/2005 da in Cinema, recensione con tag , .

Cookies

Informativa breve

Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi e per effettuare analisi statistiche completamente anonime. Proseguendo con la navigazione si presta il consenso al loro utilizzo. Per un maggiore approfondimento: Privacy Policy

My Art Gallery

Follow +LoveIsTheDevil+ on WordPress.com

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: