+LoveIsTheDevil+

Peace is for pussies

Death Ledger

dl1.jpg

Sul numero di Febbraio di “Ciak” è stata pubblicata questa foto scattata sul set del film “L’immaginario del dottor Parnassus” diretto da Terry Gilliam.

E’ curioso come a pochi giorni di distanza dalla morte di Heath Ledger il nuovo numero pubblichi già documentati articoli, necrologi, lettere, editoriali sull’evento.

Devono aver stravolto persino il lavoro dei tipografi.

Altrettanto ameno che, tra tutte le foto che avrebbero potuto pubblicare, abbiano scelto una delle tre che circolano in rete che riprendono la scena di un suicidio, accompagnandola con un ridicolo commento degno di “Cronaca Vera“.

Sciacallaggio sensazionalistico.

Perchè il meschino magari è morto davvero perchè si è fatto qualche sonnifero di troppo, e al mondo ci sarebbe voluto restare ancora un bel po’ di tempo.

Tuttavia una morte fantozziana non solletica morbosità e non vende, e quindi si insiste sul tasto del suicidio e della disanima delle sue cause, sicuramente drammatiche.

E che cosa si sarebbe potuto reperire di piu’ suggestivo di una foto premonitrice?

Dal prossimo mese, cara redazione di “Ciak”, siccome non sono necrofilo e neanche sessuomane (ero pronto a scommetterci che avreste profuso mille parole e immagini sulla scena di sodomia che vede protagonista Nanni Moretti in “Caos Calmo”) e vorrei leggere di cinema e non avere sotto gli occhi un surrogato del “Sun”, non acquistero’ piu’ il vostro giornale.

Continuero’ a comprare “Nocturno” che nel mese di Gennaio ha dedicato numerose pagine ai festival in corso e ben due pagine a “Los cronocrimenes” di Nacho Vigalondo.

Sono un medico, di cadaveri compiuti o imminenti ne vedo ogni giorno.

Pagarvi pure per vedervi mettere in atto questa pruderie necrofila che vuole persino scovare pericolose devianze mentali in qualunque divo “maledetto”, e non una triste storia comune, è davvero troppo.

Non siamo tutti deviati come evidentemente è qualcuno di voi e forse non lo era nemmeno Mr. Ledger.

Eh, ma se il cadavere non lo si fotte ancora caldo poi non c’è piu’ gusto…

In occasione del prossimo morto eccellente optate per una foto realmente esplicita: avvertirei meno odore di ipocrisia e meno coda di paglia.

O forse vi era sfuggita?

dl2.jpg

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 03/02/2008 da in Flussi di incoscienza con tag , .

Cookies

Informativa breve

Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi e per effettuare analisi statistiche completamente anonime. Proseguendo con la navigazione si presta il consenso al loro utilizzo. Per un maggiore approfondimento: Privacy Policy

My Art Gallery

Follow +LoveIsTheDevil+ on WordPress.com

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: