+LoveIsTheDevil+

Peace is for pussies

Crimini macabri – Due occhi rossi

crimini_macabri_2Della serie “Crimini macabri” accennai brevemente ormai tre anni fa.

Finalmente qualche mese fa, grazie alla solita benemerita Magic Press, è uscito il secondo volume, “Due occhi rossi”, scritto da quel prezzemolo di Steve Niles, disegnato da Kyle Hotz, invece del solito Templesmith, e colorato da Michelle Madsen.

Questa volta il tossico e cinico Cal McDonald, spedito in coma con lesioni multiple dopo un’aggressione, dovrà fronteggiare niente meno che l’arrivo in città di Nosferatu, disposto a tutto pur di eliminare lui e la sua ragazza.

A soccorrerlo, e salvarlo persino dalla polizia che è alle sue calcagna, il fido non-morto Molock e un vero e proprio esercito di ghoul.

Se Niles da quando è stato sedotto da Hollywood temo che abbia perso qualche idea per strada e si inventa una storia appena abbozzata, con un’idea di fondo banale e uno svolgimento deludente dal finale troppo aperto, a rendere il volume interessante sono le tavole, che compiono miracoli creando un’atmosfera da incubo grazie ad uno stile che rende appieno il tono hard-boiled, l’uso lisergico delle luci e dei colori (un lavoro davvero efficace e certosino) e ai numerosi momenti splatter, realizzati così bene da far sobbalzare.

Da antologia la scarnificazione completa di un corpo, ma anche la lotta finale, a metà tra un vecchio film di Sam Raimi e un gore giapponese di ultima generazione.

Se vi accontentate di belle tavole horror in cui si spinge forte il pedale sullo splatter e l’esagerazione (le azioni del protagonista raggiungono picchi di isterica demenza degne del migliore Bruce “Ash” Campbell), godetevelo.

Per una storia dignitosa, confidiamo nel rinsavimento di Niles.

2 commenti su “Crimini macabri – Due occhi rossi

  1. Il vampirologo che ride
    16/10/2010

    Mi tocca concordare con te,i disegni di Kyle Hotz sono il piato forte dell’albo,ma d’altronde i lavori recenti di Niles sono tutti cosi:testi mediocri e ottimi disegni.(Scomodare Orlock per un duello splatter mi è sembrato esagerato)
    P.S.La Magic Press non è da lodare,perchè in realtà “Due occhi rossi” non è il secondo volume della serie ma uno degli ultimi.C’è quindi un baratro di avvenimenti che sono stati saltati e questo contribuisce a rendere ostica la lettura.Anche perchè i volumi di “Crimini Macabri” non sono vicende autoconclusive,ma archi narrativi di una serie regolare.(Questo spiega perchè il finale è cosi aperto)

    Mi piace

  2. Il vampirologo che ride
    16/10/2010

    Mi sono accorto di aver scritto piatto senza una t,scusate per l’errore.

    Mi piace

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 27/02/2009 da in Flussi di incoscienza con tag , , , .

Cookies

Informativa breve

Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi e per effettuare analisi statistiche completamente anonime. Proseguendo con la navigazione si presta il consenso al loro utilizzo. Per un maggiore approfondimento: Privacy Policy

My Art Gallery

Follow +LoveIsTheDevil+ on WordPress.com

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: