+LoveIsTheDevil+

Peace is for pussies

[Letterboxd] La cura dal benessere

acfwLa reinvenzione dei classici dell’horror tramite la padronanza tecno-estetica. Non sarebbe neanche un problema di per sé la mancanza di originalità, premesso il contesto moderno, compensata da una dose abbondante e sempre piacevole di eleganza visiva, ma la sceneggiatura sembra cucita apposta per l’elettore medio di Trump.

Troppe rivelazioni nei primi quindici minuti, troppi dettagli sottolineati all’interno di un notissimo parallelo gotico, già macroscopico, per non minare la possibilità di colpi di scena o rivelazioni sorprendenti.

Per non sottolineare il lasciare sullo sfondo temi intriganti come i malesseri attuali o l’ossessione per la malattia di persone benestanti (genericamente inteso).

Dane DeHaan è perfetto e quasi iconico (tanto quanto Jason Isaacs gigioneggia in modo stanco), l’occhio fotografico di Verbinski ormai lo conosciamo ed è la successione di trucchi con cui t’ipnotizza che conferisce solidità al film e fascino agli elementi weird, ma una volta che l’arco narrativo si chiude, senza tradire davvero i canoni, resta lo strano piacere di aver rivisitato luoghi conosciuti con un arredamento diverso, ma è sufficiente questo per rendere il film almeno un cult e non un curioso passatempo usa-e-getta?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 27/03/2017 da in Cinema, Letterboxd, recensione con tag , .

Cookies

Informativa breve

Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi e per effettuare analisi statistiche completamente anonime. Proseguendo con la navigazione si presta il consenso al loro utilizzo. Per un maggiore approfondimento: Privacy Policy

My Art Gallery

Follow +LoveIsTheDevil+ on WordPress.com

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: