+LoveIsTheDevil+

Peace is for pussies

[Letterboxd] A quiet place

aqpUn Tremors che si prende sul serio impostando un’atmosfera drammatica (per cui la preferisco), ma senza alcuno sviluppo narrativo concreto o imprevedibile o spessore dei personaggi.

Esercizio di stile?

Sciocchezza da serata leggera? Non credo ambisse a essere di più visto anche il finale aperto e un po’ sciocco, che lo rende il pilot di una serie tv.

Tuttavia John Krasinski, attore protagonista, sceneggiatore e regista, ci sa fare con la costruzione di scene di tensione, pur col materiale scarso a sua disposizione, e non cade nel ridicolo involontario di un film simile come Signs e pone fine al tutto al momento opportuno, consapevole che ha allestito un’idea e un contesto ma una storia, dialoghi, messaggi o dinamiche complesse non erano previsti.

Un no-brainer movie che si dimentica tre secondi dopo la fine.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 20/06/2018 da in Cinema, Letterboxd, recensione con tag , .

Cookies

Informativa breve

Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi e per effettuare analisi statistiche completamente anonime. Proseguendo con la navigazione si presta il consenso al loro utilizzo. Per un maggiore approfondimento: Privacy Policy

My Art Gallery

Follow +LoveIsTheDevil+ on WordPress.com

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: